Programma Corsi - Reiki

Vai ai contenuti

Menu principale:

Programma Corsi

Reiki

Programma d'insegnamento

Komyo Reiki è una tra le discipline Reiki più vicine al tradizionale insegnamento di Usui non solo per la stretta discendenza, ma anche per la concezione di semplicità del metodo e del suo insegnamento.
Una volta appreso, sarai libero di seguire quello che il tuo istinto e la tua sensibilità ti suggeriranno,
esattamente come insegnava il Maestro Usui.
In questa sezione sono riportati i programmi d'insegnamento per ciascun livello.


Shoden - 1° livello d'apprendimento
(21 giorni di autotrattamento)


Tempi: Ricevuti i quattro Reiju (che devono essere distanziati l'uno dall'altro di almeno un'ora), si deve procedere (da soli) con l'autotrattamento per 21 giorni.La pratica dei 21 giorni di autotrattamento ha il fine di aiutare se stessi e serve per riequilibrare il proprio corpo. Tradizionalmente dovrebbe passare almeno un mese prima di poter accedere al secondo livello.

Principali temi trattati:
- Propositi Komyo Reiki Kai
- Cos'è Reiki
- Reiki Ryoho e il fondatore - Storia del Reiki
- I cinque precetti
- Motto Komyo Reiki Kai
- Caratteristiche del Reiki
- Come ricevere Reiki
- Posizioni standard delle mani
- Shudan Reiki (Maratona Reiki)
- Reiki Mawashi (Cerchio Reiki)
- Le posizioni delle mani nel Reiki tradizionale
- I tre modi per elevare il livello della tua energia
- Hatsurei Ho
- Meditazione Anapanasati

Chuden - 2° livello d'apprendimento
(circa sei mesi di pratica)


Tempi: Ricevuti i quattro Reiju (che devono essere distanziati l'uno dall'altro di almeno un'ora), si deve procedere con un periodo di studio per imparare perfettamente simboli, mantra e sensibilizzare la propria percezione dell'Energia.Tradizionalmente in Giappone servono circa sei mesi per affinare la propria sensibilità verso i simboli e l'Energia, anche se questi tempi sono comunque valutabili in funzione dell'allievo.In questa fase potrai già donare trattamenti Reiki ad altre persone sia vicine a te che a distanza.

Principali temi trattati:
- Reiki Chuden e cosa si apprende
- Uso comune dei simboli
- Primo simbolo e come utilizzarlo
- Secondo simbolo e come utilizzarlo
- Terzo simbolo e come utilizzarlo
- Il trattamento a distanza
- Metodi tradizionali: Tanden chiryo ho, Koky ho, Ghyoshi ho,Heso chiryo ho, Seiheki chiryo ho
- Tecniche tradizionali: Uchite chiryo ho, Nadete chiryo ho,Oshite chiryo ho
- Zenshin kekko (massaggio Reiki)
- Shirushi e jumon

Okuden - 3° livello di apprendimento
(circa un anno di pratica)


Tempi: Ricevuti i due Reiju (che devono essere distanziati l'uno dall'altro di almeno quattro ore), si incomincia il proprio cammino personale della disciplina Reiki.Lo scopo è il raggiungimento della pace interiore grazie ai precetti Reiki e grazie all'azione dell'Energia Universale. Raggiunta la pace interiore, potrai conseguire l'ultimo livello.
Tradizionalmente dovrebbe passare circa un anno prima che si possa essere pronti per accedere allo Shinpiden, ma anche in questo caso dipende dallo studente.

Principali temi trattati:
- Reiki okuden e cosa si apprende
- Quarto simbolo
- Come utilizzare il quarto simbolo
- Nozioni di approfondimento sul Reiki (simboli, significati, lignaggio)
- Reiki Ryoho e la sua pratica
- Annotazioni per l'Okuden
- Reiki Ryoho Kyogi - i cinque precetti
- Reiki Ryoho Hikkei
- Intervista ad Usui: spiegazioni per il pubblico

Shinpiden - 4 ° livello


Tempi:
Al termine del percorso spirituale (aiuta te stesso, aiuta gli altri, trova la pace interiore), quando sentirai di essere pronto, potrai accedere all'ultimo stadio dell'apprendimento: diventare Insegnante Komyo Reiki.

Principali temi trattati:
- Come svolgere la cerimonia del Reiju
- I simboli usati per i diversi livelli di apprendimento
- Il Reiju della Komyo Reiki Kai
- Versione corta
- Reiju aperto
- I mudra
- Memoriale di Usui

Richiedi informazioni attraverso:
- il modulo  qui

- telefonicamente al 389.2033097 o 335.5389815

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu